You are currently viewing Tellaro La Super Guida Definitiva

Tellaro La Super Guida Definitiva

Ma è una delle Cinque Terre?

Ecco cosa dicono tutte le persone che decidono di visitare Tellaro

Eh si..perchè Tellaro è veramente un bellissimo borgo di vecchi pescatori proprio come le vicine e ben piú famose Cinque Terre. La bellezza di questo paesino non è assolutamente da sottovalutare soprattutto nelle giornate primaverili ed estive

Capace di offrire un pó tutto: dal Trekking  a Spiagge Nascoste rappresenta una meta di tutto rispetto

Se hai intenzione di visitare Tellaro e stai cercando una casa vacanza nelle vicinanze puoi consultare il nostro portale per affitare una casa o contattarci (click)

Nel caso avessi giá riservato una casa, allora questa Super Guida ti aiuterá a visitare Tellaro senza indugi e problemi

DOVE SI TROVA

Tellaro è situato nella provicina di La Spezia, ed è una delle frazioni del Comune di Lerici

Immerso nella macchia Mediterranea ed affacciato nelle acque blu del Mar Ligure è una vera e propria perla del Golfo Dei Poeti.

Ci teniamo a dirvi che non è facile raggiungere Tellaro, infatti solamente una strada raggiunge questa piccola frazione di Lerici. 

Il paese non è collegato a nessuna rete ferroviaria, il paese è collegato via autobus anche se le corse non sono numerose

Per cui consigliamo vivamente di munirvi di auto se volete andare a Tellaro. Se venite da lontano l’autostrada è l’A12 GENOVA-LIVORNO e l’uscita è quella di Sarzana. Una volta usciti dovete raggiungere Romito Magra prendere per Lerici/ La Spezia e percorrere per 3km quella strada

Farete alcune curve fino a raggiungere una prima rotonda dove di fronte vi è una Galleria

Prendete la seconda uscita. e andate dritti sino a raggiunger eun distributore, a questo punto siate sicuri di seguire ancora la strada principale che ora scenderá.

Percorso 1 km circa e alcune curve raggiungerete un segnale di zona ZTL ed una rotonda. Quello è l’ingresso della cittá di Lerici. ATTENZIONE non fate l’errore di entrare dentro Lerici perchè la zona ZTL è spesso attiva soprattutto nel periodo estivo.

Dunque arrivati a questa rotonda prendete la seconda uscita, giá dovreste vedere le insegne di Tellaro

A parte le indicazioni qui sopra descritte, come sempre ci teniamo ad aiutarvi con un comodo Google Maps giá impostato per Tellaro

Se avete deciso di vistare Tellato sfruttando le bellissime giornate estive, vi mettiamo in guardia a proposito del parcheggio. Infatti questo paese è a picco sul mare e gli spazi sono molto limitati anche per i parcheggi!

Del resto è un fattore comune a molti paesi Liguri!

Dunque vi suggeriamo di raggiungere Tellaro in orari non centrali. Questa piccola attenzione vi risparmierá problemi al momento di parcheggiare la vostra autovettura

COSA VISITARE A TELLARO

Raggiunto Tellaro, potete parcheggiare vicino al vecchio cimitero del paese e dunque scendere a piedi

I punti di riferimento per entrare in paese sono i Ristoranti Delfino e Gambero Nero

Assicuratevi di essere nel posto giusto ed entrate a piedi nel centro storico

dopo 300 metri raggiungerete il Belvedere di Tellaro dove è possibile ammirare tutto lo splendore del Golfo Dei poeti

Non vorrete per caso lasciarvi scappare questo panorama no?!

Proseguendo ancora raggiungerete la piazza principale di Tellaro, Piazza Figoli, che si trova in posizione sopraelevata rispetto al mare

Effettivamente siete ancora in alto. Se state scalpitando per fare un bagno nelle acque blu del mar Ligure non dovete fare altro che scendere per il carruggio (Via) principale del paese

Qui vedrete alcuni tipici carruggi liguri, alcuni sono cosí stretti che 3 persone di fianco ne ostacolano l’intero passaggio!

Mentre scendete le scale della via principale del paese, via Antonio Gramsci, potrete ammirare tutte le case e costruzioni di quel che era una volta un antico villaggio di pescatori

A un certo punto troverete una Biforcazione. Tutte e due le strade portano al mare ma una conduce alla vecchia Chiesa di San Giorgio dove dietro potrete godere di una incredibile vista sul Mar Ligure

Scendendo verso il mare raggiungerete lo scivolo per varare le barche, in antichitá ampiamente utilizzato dai pescatori del paese.

Li potrete fare il bagno oppure sfruttare gli scogli sotto il campanile. Esiste in realtá un altro  punto per fare il bagno noto come lo Scoglio del Groppo Lungo

L'ANTICA LEGGENDA DI TELLARO

Tutti gli abitanti della zona conosco la leggenda del polpo di Tellaro

Infatti questa leggenda viene insegnata sino dalle scuole elementari ed è una vera e propria storia di folclore del posto

E ora che ti starai domandando che diamine centra un polpo con Tellaro, ti spiegheremo subito cosa narra la storia…

Se osservi Tellaro dal mare ti renderai conto facilmente di quanto è esposta al mare: onde, maree ma non solo

Infatti in tempi remoti la sua posizione la rendeva un “bottino sicuro” per i pirati saraceni senza scrupoli

E se hai occasione di andare in barca e vedere Tellaro da 100 metri da riva, ti invitiamo ad aguzzare la vista giusto al lato di Tellaro. Esiste un antichissimo villaggio totalmente distrutto dai pirati

Ora che avrai ben capito qual’era uno dei maggiori problemi di Tellaro, ti spiegheremo la leggenda del polpo

In una notte, dove il mare era molto mosso il paese aveva messo una sentinella vicino al campanile della chiesa di SanGiorgio

L’unico compito della sentinella era quello di scrutare l’orizzonte ed avvertire la popolazione di eventuali pericoli tirando la corda per far suonare le campane

Ebbene una notte dove il mare infuriava la sentinella reputó del tutto ridicolo star li a guardare il mare

Dopo tutto ” Chi mai si sarebbe potuto avventurare con quelle onde?”

Dunque bella tranquilla la sentinella se ne andó a dormire

E proprio sfruttando le condzioni del mare avverse e l’assenza di occhi attenti le navi dei pirati saraceni si avvicinarono a Tellaro pronti a razziare il paese….Quando! All’improvviso le campane iniziarono a suonare e tutti gli abitanti si diedero da fare per scacciare i pirati e mettere al sicuro il paese

ma chi era stato a suonare la campana se la sentinella era andata dormire?

proprio alla base del campanile, attaccato alla fune delle campane vi era un polpo enorme che tirava ripetutamente la corda.

LE SPIAGGE

Se amata la sabbia forse Tellaro non è il luogo proprio ideale. Infatti nelle vicinanze ci sono posti ben piú adatti per gli amanti della sabbia come Lerici con la Venere Azzurra o San Terenzo

Ma se invece amate le escursioni ed amate raggiungere calette intime ed immerse nella natura allora Tellaro ha due soluzioni davvero interessanti per voi

Prima di raggiungere Tellaro esiste una spiaggia privata molto esclusiva chiamata Eco Del Mare. Qui potrete raggiungere la cala utilizzando un comodo ascensore

Rappresenta una scelta assolutamente valida se state ricercando qualche spiaggia di “livello” e dove, a volte, potrete trovare persone famose

Se avete intenzione di andare all’Eco del Mare allora non dovrete preoccuparvi troppo per il parcheggio visto che ne hanno uno privato

Se non amate le spiagge da VIP ma state ricercando qualcosa di piú familiare e allo stesso tempo facile da raggiungere

Vi proponiamo una spiaggia interessantissima: Fiascherino

In realtá non è una spiaggia ma una localitá, e le spiagge hanno preso il loro nome

Se volete andare al mare a Fiascherino tenete a mente che queste spiagge si trovano prima di arrivare a Tellaro e per comoditá le abbiamo incluse in questa super guida

Mi raccomando, se volete evitare il caos ed anche problemi per trovare parcheggio partite ad un’ora non centrale. Personalmente consigliamo mattina presto o tardo pomeriggio se volete godervi un tramonto

Infatti queste spiagge hanno un parcheggio limitatissimo

Se siete degli stambecchi di montagna o degli incalliti amanti di trekking, Tellaro ha una perla in serbo per voi

Infatti giusto dietro il borgo esiste una caletta poco conosciuta e raggiungibile solo a piedi. Il sentiero non è dei piú semplici e lo consigliamo solamente se amate fare escursioni oltre che un bel bagno al mare

Ora ti starai chiedendo di quale spiaggia segreta stiamo parlando..

In realtá non c’è nessun segreto, ma questa spiaggia nota con il nome di “Il Piastrone” si trova davvero nascosta dagli occhi dei piú curiosi e dal centro abitato

Ora siamo sicuri che avete le giuste dritte per esplorare Tellaro e trovare e vedere voi stessi tutte le sue bellezze.

Lascia un commento